Month: Maggio 2022

Energica Experia, travelling in green style

The Italian Energica Motor Company presented its “green tourer” called Experia. This electric touring bike joins the range of road sports bikes: Ego, EsseEsse9 and Eva Ribelle that have contributed to the brand’s reputation. The Experia is equipped with high level components (such as Brembo brakes) and claims remarkable performances: liquid-cooled synchronous engine with a peak power of 102hp / 75kW, 180Km/h self-limited top speed, 222Km average combined cycle range (up to 420Km in the city).

L’italiana Energica Motor Company ha presentato la sua “green tourer” denominata Experia. Questa moto da turismo elettrica si aggiunge alla gamma di moto sportive stradali: Ego, EsseEsse9 ed Eva Ribelle che hanno contribuito alla fama del marchio. L’Experia è equipaggiata con componenti di alto livello (come i freni Brembo) e vanta prestazioni notevoli: motore sincrono raffreddato a liquido con potenza di picco di 102 CV / 75 kW, velocità massima autolimitata di 180 Km/h, autonomia media nel ciclo combinato di 222 Km (fino a 420 Km in città).

Microlino 2.0 NOW ON LINE!

Last week the official announcement arrived, the production of the Microlino 2.0 started in the Cecomp plant in Turin (3000 square meters and 1000 employees). According to the announcement, the first examples will be delivered in Switzerland, Germany and then in the rest of Europe. Compared to the original concept, strongly and openly inspired by the BMW Isetta, there has been an evolution and in fact the 2.0 shows a slightly redesigned design, accompanied by some changes and technical updates. The electric microcar has a 12.5 kW motor and a top speed of 90 Km/h. There will be three versions available Urban, Dolce and Competizione with 3 different battery capacities: 6 kWh, 10.5 kWh and 14 kWh. As for the autonomy, it can reach respectively 91 km, 177 km and 230 km. The Microlino 2.0 is 2.5 meters long and 1.5 meters wide, with 230 liters of space in the trunk and a weight of 435 kg. Price around 12500 euros.

La settimana scorsa è arrivato l’annuncio ufficiale, ha preso il via nello stabilimento della Cecomp a Torino (3000mq e 1000 addetti) la produzione della Microlino 2.0. Secondo quanto comunicato, i primi esemplari saranno consegnati in Svizzera, Germania e poi nel resto d’Europa. Rispetto al concept originale, fortemente e dichiaratamente ispirato alla BMW Isetta, c’è stata un’evoluzione e infatti la 2.0 mostra un design leggermente ridisegnato, accompagnato da alcune modifiche ed aggiornamenti tecnici. La microcar elettrica ha un motore da 12,5 kW ed una velocità massima di 90 Km/h. Saranno tre le versioni disponibili Urban, Dolce e Competizione con 3 diverse capacità della batteria: 6 kWh, 10.5 kWh e 14 kWh. Per quanto riguarda l’autonomia, può arrivare rispettivamente a 91 km, 177 km e 230 km. La Microlino 2.0 è lunga 2,5 metri e larga 1,5 metri, con 230 litri di spazio nel bagagliaiio e un peso di 435 Kg. Prezzo attorno i 12500 euro.